Artigiani da “dispersi” a “digitali” – Giorno 4

Postato il Aggiornato il

MISILMERI, 28 Giugno 2016 – Laboratorio di restauro di Gaetano Correnti –

di Roberto Oriti

“Vi auguro di stupirvi sempre. Solo chi prova stupore riesce a cogliere il senso della vita!”
Scuola_al_centro_restauratore.jpg

Hanno respirato Arte, oggi, gli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado “C.Guastella” di Misilmeri. Il professore Gaetano Correnti, tecnico nel restauro di sculture dipinti e affreschi, ha accolto gli studenti nel suo laboratorio tra le opere in fase di restaurazione e quelle già pronte per la consegna. I ragazzi sono rimasti colpiti dalla passione con cui Gaetano parlava del suo lavoro: “Non c’è niente di più comunicativo del rapporto tra il restauratore e l’opera. Lo stupore che evoca un’opera ha da sempre affascinato e avvicinato l’uomo alla meraviglia dell’arte. Finito il senso di stupore finisce il senso della vita”.

Scuola_al_centro_restauratore_Collage_articolo.jpg

Dopo il week-end i ragazzi riprenderanno le loro visite alla scoperta dei mestieri della tradizione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...