Artigiani da “dispersi” a “digitali” – Giorno 5

Postato il Aggiornato il

MISILMERI, 1 Agosto 2016.
di Roberto Oriti

Oggi, gli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado “C.Guastella” di Misilmeri, che hanno aderito al progetto “Artigiani: da dispersi a digitali”, hanno fatto visita al Signor Paolo, calzolaio misilmerese che ha praticato questo mestiere sin da quando aveva 12 anni. “La passione per la realizzazione di scarpe, fatte a mano,  è nata grazie a mio padre che mi ha dato la possibilità di intraprendere questo percorso” ha detto il Signor Paolo che hai poi dato una dimostrazione, grazie agli antichi strumenti della tradizione, di quello che significava realizzare una scarpa partendo da un modellino di legno.

Scuola_al_centro_calzolaio

“Per essere bravo in questo mestiere, come in tutti gli altri d’altronde, bisogna avere la passione prima di tutto. La mia giornata lavorativa partiva dalle 8:30 e terminava alle 17:00. Per realizzare un paio di scarpe impiegavo 3 giorni senza l’utilizzo delle odierne macchine. Le materie prime sono sempre state la pelle, lo spago e la colla che inizialmente ho prodotto con farina e acqua.”
Gli studenti, incuriositi dai questi aneddoti, hanno poi chiesto al calzolaio come può un giovane oggi avvicinarsi a questo mestiere fortemente legato alla tradizione. Secondo il Sign. Paolo, un giovane oggi può appassionarsi a questo mestiere entrando in una bottega e toccando con mano la qualità e la passione con cui in passato venivano realizzate le scarpe.

Prosegue domani il percorso, tra #tradizione e #innovazione, degli studenti della Scuola “C.Guastella”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...